ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO

L’Accesso civico generalizzato si intende come diritto di chiunque di accedere a dati e documenti detenuti dall’Ordine, ulteriori rispetto a quelli soggetti all’obbligo di pubblicazione, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela degli interessi giuridicamente rilevanti secondo le previsioni dell’art. 2bis, 5, co. 2 e 5 bis del Decreto Trasparenza;

L’accesso generalizzato è regolato dagli articoli 5 e 5bis del D.Lgs. n. 97/2016 secondo cui “Allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico, chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione ai sensi del presente decreto, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall’articolo 5-bis“.

La richiesta di accesso civico generalizzato, avanzata utilizzando il Modulo Istanza di accesso civico generalizzato sotto allegato, è presentata alla Segreteria dell’Ordine. L’esercizio del diritto di accesso civico generalizzato non è sottoposto ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente e non deve essere motivato. La richiesta deve contenere indicazione specifica dei dati e i documenti per i quali si richiede l’accesso.

La richiesta va indirizzata alla Segreteria dell’Ordine, mediante compilazione del Modulo di Istanza di accesso civico semplice sotto allegato, e inoltrata all’indirizzo mail: info@perindchieti.it o all’indirizzo pec: ordinechieti@pec.cnpi.it.

Nel caso di diniego totale o parziale dell’accesso generalizzato o nel caso di mancata risposta entro il termine previsto, il richiedente può presentare richiesta di riesame al RPCT, che decide con provvedimento motivato entro il termine di 20 giorni. Parimenti possono presentare richiesta di riesame, con le stesse modalità, i controinteressati nel caso di accoglimento della richiesta di accesso. La domanda di riesame è presentata utilizzando il Modulo Istanza di riesame sotto allegato.